01.Novembre.18 – 2° Pit Bike Eroes, non è una gara per tutti

Si disputerà Giovedì 01.Novembre la seconda edizione del Pit Bike Eroes una gara aperta a tutti ma non per tutti.

Nella durata di 2 ore i team, composti da 2 piloti, dovranno percorrere il maggiore numero di giri sul circuito generalmente usato per le Supermoto compreso anche il tratto sterrato.

Il regolamento prevede il cambio moto ed il cambio pilota trasferendo il trasponde da una moto all’altra, ma anche la categoria Super Hero per chi correrà da solo con una sola moto…

Le iscrizioni sono aperte sul link http://www.pitbikeheroes.it/iscrizioni/ 

Pitom Factory Team i più eroici fra gli eroi

La prima edizione del Pit Bike Heroes incorona gli eroi della squadra Pitom Factory Team che in condizioni davvero proibitive, la gara si è svolta sotto una pioggia battente, sono riusciti a completare 33 giri di un circuito proibitivo e decisamente impegnativo che si sviluppava su una lunghezza di 2400 metri di cui 50% Asfalto e 50% Sterrato.

Alex Caminati, Alfredo Tomassini e Matteo Venieri incidono i loro nomi nell’olimpo degli eroi riuscendo a mantenere la prima posizione per tutte le 2 ore di gara davanti alla squadra LML Racing Team composta da Loris Capozzi e Michael Rauli, e alla squadra Corse MRC di Stefano Albrigo, Luca Marioni e Mario Olivieri che chiude la prova in terza posizione.

In corsa anche la categoria che utilizzava una sola moto che veniva condotta in pista più piloti, vincitori della categoria il Team Alberto Pitom 119, con Alberto Biolcati, Matteo Bordini e Simone Schiarippa, seconda posizione per il team Centoxcento con i pilota Bryan D’Onofrio, Giacomo Capra e Luca Becca terza poszione per ilteam n° 72 Spada Yes con Pierpaolo Spada, Kleber Brunelli ed Alex Brunelli.

Nessun pilota si è avventurano nella categoria Super Eroe (un solo pilota ed una sola moto), nonostante le condizioni meteo il divertimento è stato tanto per tutti gli eroi in pista tanto che già stavano pianificando le strategie per la prossima edizione che sarà il 01.Novembre.2018.

Classifica Finale

Classifica Classi

Giro x Giro

 

Ormai pronta la gara per soli eroi

E stato definito il percorso finale che dovranno affrontare gli eroi della prima edizione del Pit Bike Heroes, il Tracciato misurerà 2400 metri suddiviso in 1200 metri in asfalto e 1200 metri Off Road, la manifestazione, nata per puro divertimento, vedrà la possibilità di alternarsi in pista i piloti che potranno formare un team composto da un massimo di 3 eroi e che potranno utilizzare fino ad un massimo 3 moto, durante la gara è prevista una zona “quick change” dove i piloti potranno trasferire il trasponder (uno per ogni team) da una moto all’altra oppure potranno uscire dal tracciato e cambiare moto all’interno del paddock, prevista anche la categorie Super eroe dove, nelle 2 ore di tempo della durata della gara, un solo pilota dovrà utilizzare una sola moto nel tentativo di completare il numero maggiore di giri.

Il regolamento prevede l’utilizzo di Pit Bike di qualunque modello con cerchio da 12″

La partenza della gara avverrà sulla base del miglior tempo fatto registrare da uno qualsiasi dei componenti del team, ed i piloti sarà data la partenza singolarmente ad 5″ uno dall’altro.

Per iscriversi occorre inviare il modulo presente sul sito: http://www.pitbikeheroes.it/iscrizioni/

 

05.Nov.17 – Pit Bike Heroes, non sarà una gara per tutti…….

Sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla prima edizione del Pit Bike Heroes che non sarà una gara per tutti, ma solo per Eroi…..

I partecipanti potranno utilizzare qualunque tipo di Pit Bike con cerchio da 12 pollici, il circuito sarà allestito utilizzando il tratto d’asfalto di 1200mt collegato (attraverso il paddock) alla pista motocross di circa 1200mt andando a creare un circuito 50% asfalto e 50% sterrato.

I partecipanti saranno suddivisi in 3 categorie: la categoria Super Eroe in cui potranno partecipare piloti singoli che potranno utilizzare una sola moto, la categoria Pit Bike Hero in cui si potrà utilizzare una sola moto su cui si potranno alternare fino a 3 piloti e la categoria Pit Bike Heroes in cui si potranno utilizzare fino a max 3 moto e fino a max 3 piloti, in questa categoria i team avranno a disposizione un solo trasponder che dovranno trasferire da una moto all’altra in caso di cambio moto.

La gara avrà una durata di 2 ore durante le quali i piloti dovranno percorrere il maggiore numero di giri possibili, sarà allestita un area cambio dove i piloti potranno cambiare moto o cambiare pilota, mentre, per chi utilizza una sola moto, sarà possibile effettuare rifornimenti all’interno dell’area paddock.

Per maggiori informazioni è attivo un sito dedicato www.pitbikeheroes.it sui cui è possibile inviare le iscrizioni e consultare il regolamento assieme al programma della manifestazione.

Per ogni altra cosa si può contattare la segreteria del circuito di pomposa