Pitom Factory Team i più eroici fra gli eroi

La prima edizione del Pit Bike Heroes incorona gli eroi della squadra Pitom Factory Team che in condizioni davvero proibitive, la gara si è svolta sotto una pioggia battente, sono riusciti a completare 33 giri di un circuito proibitivo e decisamente impegnativo che si sviluppava su una lunghezza di 2400 metri di cui 50% Asfalto e 50% Sterrato.

Alex Caminati, Alfredo Tomassini e Matteo Venieri incidono i loro nomi nell’olimpo degli eroi riuscendo a mantenere la prima posizione per tutte le 2 ore di gara davanti alla squadra LML Racing Team composta da Loris Capozzi e Michael Rauli, e alla squadra Corse MRC di Stefano Albrigo, Luca Marioni e Mario Olivieri che chiude la prova in terza posizione.

In corsa anche la categoria che utilizzava una sola moto che veniva condotta in pista più piloti, vincitori della categoria il Team Alberto Pitom 119, con Alberto Biolcati, Matteo Bordini e Simone Schiarippa, seconda posizione per il team Centoxcento con i pilota Bryan D’Onofrio, Giacomo Capra e Luca Becca terza poszione per ilteam n° 72 Spada Yes con Pierpaolo Spada, Kleber Brunelli ed Alex Brunelli.

Nessun pilota si è avventurano nella categoria Super Eroe (un solo pilota ed una sola moto), nonostante le condizioni meteo il divertimento è stato tanto per tutti gli eroi in pista tanto che già stavano pianificando le strategie per la prossima edizione che sarà il 01.Novembre.2018.

Classifica Finale

Classifica Classi

Giro x Giro

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *